Claudio Riotti

Italia - MTB Teacher

Nome e cognome: Claudio Riotti

Data di nascita: 01/05/1977

Risiede a: Busto Arsizio (VA)

La sua storia: Fin da bambino la bici è stata per me una sorta di “seconda locomozione”, nel senso che ci passavo più tempo che potevo, tutti i giorni. Mio padre faceva motocross e così sia mio fratello che io siamo cresciuti tra fango e ruote artigliate, con le domeniche a girare in moto o a sciare. Questo fino all’adolescenza dove ho poi iniziato a praticare altri sport: skateboard, snowboard, windsurf, in più suonavo la batteria e lavoravo in piscina come istruttore di nuoto. Nel 2006 ho provato la prima biammortizzata e mi si è aperto un mondo: ho venduto la Cinelli Rampichino che tenevo in garage (ahimé) e acquistato una Cannondale Prophet. Da lì ho scoperto l’all mountain, quello che ora è enduro, e via via il downhill, i salti, le gare, i bike park, la scena della DH italiana. Per 6 anni ho fatto gare regionali e nazionali enduro e DH con qualche bella soddisfazione, poi ho conosciuto nel 2012 Luca Masserini e Matteo Cappè e l’anno dopo è iniziata l’avventura con Gravity School e Bicilive.it.

Contatto facebook e social media:
FB: https://www.facebook.com/claudio.riotti?ref=bookmarks
Instagram: https://www.instagram.com/claudioriotti/
Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCft2jOe6K-KVyKDZVdkQa7A/feed

Mail:

Specialità agonistica: Tutto quello che è creatività sulla mtb, dalla pump track alla salita e discesa tecnica in enduro ai salti e le pietraie nel downhill.

Team di gara:

Programmi per il futuro: Andare avanti così aprendo una sezione Gravity Experience in cui si viaggia in giro per il mondo negli spot più spettacolari.

Bikepark preferito: Whistler (CAN), Portes du Soleil (FRA), Monte Amiata (ITA), Livigno (ITA).

Ristoranti e hotel preferiti nei pressi del bikepark sopra citato: Albergo Generale Cantore (SI).

Terreno preferito: la terra delle pinete appena umida

Pedali flat o clip?: Entrambi perché con ognuno hai dei vantaggi: vietato fossilizzarsi in uno stile solo.

Escursione sospensioni più utilizzate: 160 mm

Meccanico di fiducia: Rock&Road Bike, Paderno Dugnano (MI)

Personaggio storico e mentore di riferimento: Fabien Barel, Matt Hunter, Sam Hill

Negozio di Fiducia: Rock&Road Bike, Paderno Dugnano (MI)

Lapierre DH 727

Chiudi menu

Questo sito web utilizza i cookies per gestire, migliorare e personalizzare la navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookies e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookies. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close