Downhill

Caratteristiche e origini

Tradotto in “giù per la collina”, è una disciplina sportiva presente nell’ UCI (Unione Ciclistica Internazionale) dal 1993. Si corre in discesa con biciclette biammortizzate con escursione da 180 a 240 mm e necessita di componenti tecnologicamente avanzati e potenti, in grado di affrontare le asperità del terreno a velocità molto elevate.  Nasce negli Stati Uniti negli anni ’70 grazie a un gruppo di ragazzi che fecero le loro prime discese dal Monte Taalpais (California). Da lì, tutto il resto è storia! È la Downhill il modo più estremo di interpretare la mountain bike, ma proprio per questa caratteristica attrae molto pubblico, soprattutto quando a gareggiare sono i campioni della Coppa del Mondo!

Features and history

Downhill is a sporting discipline that joined the UCI (Union Cycliste Internationale) in 1993.
It consists of running down to the hill with double amortised bicycles with a variation between 180 and 240 mm. Technologically advanced and powerful components are necessary for facing the roughness of the ground and a very high speed. This discipline first appeared in the USA in the 70s thanks to a group of friends who started riding down to the Mount Tamalpais (California), and then this sport spread all over the world.
Downhill is the most extreme way to interpret mountain biking and for this feature it attracts lots of people, especially when the World Cup champions are those competing!

Caratteristiche e origini
Tradotto in “giù per la collina”, è una disciplina sportiva presente nell’ UCI (Unione Ciclistica Internazionale) dal 1993. Si corre in discesa con biciclette biammortizzate con escursione da 180 a 240 mm e necessita di componenti tecnologicamente avanzati e potenti, in grado di affrontare le asperità del terreno a velocità molto elevate.  Nasce negli Stati Uniti negli anni ’70 grazie a un gruppo di ragazzi che fecero le loro prime discese dal Monte Taalpais (California). Da lì, tutto il resto è storia! È la Downhill il modo più estremo di interpretare la mountain bike, ma proprio per questa caratteristica attrae molto pubblico, soprattutto quando a gareggiare sono i campioni della Coppa del Mondo!

Caratteristiche e origini
Tradotto in “giù per la collina”, è una disciplina sportiva presente nell’ UCI (Unione Ciclistica Internazionale) dal 1993. Si corre in discesa con biciclette biammortizzate con escursione da 180 a 240 mm e necessita di componenti tecnologicamente avanzati e potenti, in grado di affrontare le asperità del terreno a velocità molto elevate.  Nasce negli Stati Uniti negli anni ’70 grazie a un gruppo di ragazzi che fecero le loro prime discese dal Monte Taalpais (California). Da lì, tutto il resto è storia! È la Downhill il modo più estremo di interpretare la mountain bike, ma proprio per questa caratteristica attrae molto pubblico, soprattutto quando a gareggiare sono i campioni della Coppa del Mondo!

La bici da Downhill progettata per l’agonismo è un concentrato di tecnologia con lo scopo di ridurre i tempi in discesa, assorbire le asperità del terreno e frenare il prima possibile in caso di necessità. A differenza di tutte le altre bici, è facilmente riconoscibile dagli steli della forcella che raggiungono il manubrio supportati da una doppia piastra. La tecnologia delle sospensioni è ancora principalmente a molla anche se le principali case costruttrici hanno già lanciato sul mercato ottimi sistemi molla- aria o totalmente ad aria.

Alcuni dettagli:
Escursione: da 160 a 210 mm
Formato ruote: 27,5 con tassellatura pronunciata
Freni: a disco di grandi dimensioni, di solito da 203 mm di diametro
Sterzo: aperto
Manubrio: da 740 a 800 mm
Nel complesso: essendo una bici progettata per la competizione, il peso deve essere minore possibile, anche per favorire la frenata e l’agilità nei percorsi
Trasmissione: solitamente 1 x 10 oppure 1 x 7
Pedali: la maggior parte degli atleti utilizzano pedali a sgancio. Peso: circa 16 Kg

The bike

The Downhill bike, designed for competitions, is a bundle of technology. It aims at increasing descent speed, reducing the impact on the ground and braking as soon as possible in case of need. Unlike all the other bikes, it is characterised by its fork legs that reach the handlebars supported by a double plate. Suspensions are mainly spring-loaded, even though many spring-air or air-powered systems have already been launched on the market successfully.

Some details:
Variation: from 160 to 210 mm

Wheels: 27,5 with prominent tessellation
Brakes: big brake discs, generally from 203 mm in diameter
Steering: open
Handlebars: from 740 to 800 mm
General features: being designed for competitions, a lightweight bike is necessary for supporting braking and increasing the agility
Transmission: generally 1 x 10 or 1 x 7
Pedals: athletes usually use SPD
Weight: about 16kg

Sono il contenuto di un elemento. Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Contenuto della fisarmonica

Principalmente, la bici da DH viene utilizzata nei bikepark e nelle montagne predisposte con sentieri tracciati. Le piste vengono costruite e mantenute da esperti o volontari che, nel rispetto del contesto naturalistico in cui si trovano, cercano di costruire rampe di legno, cumuli di terra e sponde per rendere il più divertente possibile le discese.
Ma anche in città!
Esistono anche discipline Urban, quasi sempre sponsorizzate da marchi noti nel settore dello sport, che preparano discese mozzafiato tra le strade delle città con costruzione di parabole wallride e salti degni del migliore spettacolo possibile. Non c’è quindi da stupirsi se sono tantissime le persone che assistono a questo tipo di eventi.

Where to ride?

The DH bike is mainly used in bike parks or mountains provided with marked trails. Tracks are built and maintained by experts or volunteers who, respecting the natural environment around them, try to build wood ramps, mounds of earth and other instruments to make the descent as fun as possible.
On the road!
There are also Urban disciplines, generally sponsored by well-known brands, which prepare breathtaking descents through the streets of the city, as well as wallride and jumps worthy of the best show. It is therefore not surprising if there are many people fascinated with this sport.

Sono il contenuto di un elemento. Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Contenuto della fisarmonica

La sicurezza è un aspetto fondamentale di questo fantastico sport, soprattutto per chi si avvicina per le prime volte.
Si consiglia di iniziare guidati da esperti o di seguire un corso, utile per capire come affrontare in sicurezza curve, salti, rocce e per poi disporre di attrezzature dedicate e omologate per fare Downhill.
Fate attenzione soprattutto alla scelta delle protezioni, il vostro negozio di fiducia vi consiglierà quelle più adatte alle vostre necessità.
Le più utilizzate e consigliate sono:
– Casco omologato per DH
– Pettorina
– Gomitiere
– Ginocchiere anche dotate di parastinchi
– Guanti

Useful tips

Safety is a fundamental aspect of this fantastic sport, especially for those approaching for the first time.
It is recommended to start with the support of an expert or to attend a course, in order to understand how to safely face curves, jumps, rocks and then to choose the best equipment for Downhill.
It is also important to use high-quality protections! An expert will be able to recommend you which one best suits your needs.
The most common and recommended are:
– DH homologated helmet
– Sport vests
– Elbow pads
– Knee pads with shin guards
– Gloves

Sono il contenuto di un elemento. Fai clic sul pulsante modifica per cambiare questo testo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Contenuto della fisarmonica

Contenuto non disponibile!
Per visualizzare i contenuti come le mappe personalizzate, i video di YouTube e altro è necessario accettare l'uso dei cookie.
Chiudi menu

Questo sito web utilizza i cookies per gestire, migliorare e personalizzare la navigazione. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookies e su come rimuoverli, consulta la nostra politica sui cookies. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close